Salvini imita Rovazzi: “Andiamo a governare”

Matteo Salvini non si è fatto vedere più di tanto in televisione in questi ultimi mesi, preferendo battere a tappeto le varie feste della Lega Nord e cercando di dare una rinfrescata a un personaggio che è andato incontro a qualche difficoltà imprevista e la cui crescita in popolarità si è decisamente arenata. Evidentemente, la rinfrescata al personaggio passa anche da qualche scelta decisamente discutibile, come la bambola gonfiabile-Boldrini. Più innocua, ma comunque degna di entrare negli annali del trash politico italiano, è invece l'esibizione di Salvini in versione Rovazzi, sempre durante una festa agostana della Lega, con tanto di ritornello parodia "andiamo a governare con la ruspa in tangenziale". Il video è stato ripostato dallo stesso Rovazzi ("Credevo di aver visto tutto... Mi sbagliavo") e mostra impietosamente un balletto organizzato al quale prende parte lo stesso Salvini, che dimostra tutta la sua scarsa capacità di coordinazione. Se era il tentavivo di darsi una rinfrescata e ricordare a tutti come sia un politico giovane che conosce i giovani, la missione è ampiamente fallita. PROSEGUI LA LETTURA

< p style="padding:5px;background:#ddd;border:1px solid #bbb;clear:both;">Salvini imita Rovazzi: "Andiamo a governare" é stato pubblicato su Polisblog.it alle 10:14 di Tuesday 30 August 2016

Rassegna stampa martedì 30 agosto 2016: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La Gazzetta dello Sport di oggi, 30 agosto 2016, apre con la nuova nazionale di Ventura e un escluso eccellente: “No a Berardi, Ventura ma sei sicuro?”. Il commissario tecnico ha detto chiaramente nella prima conferenza stampa che con il 3-5-2 certi giocatori (tra cui anche El Shaarawy) non troveranno spazio. In taglio alto, le ultime novità dal calciomercato: la Juve continua a trattare Witsel e Cuadrado, l’Inter su Darmian ma se tiene Brozovic salta Fabregas, Hart è del Torino. In taglio basso, l’intervista esclusiva a Marco Verratti: “Vincere con l’Italia non ha prezzo”. Il Corriere dello Sport è sicuro su Witsel: “Juve è lui”, è il titolo del quotidiano dedicato al prossimo colpo di mercato dei campioni d’Italia. Saltato definitivamente Luiz Gustavo. Ancora mosse di mercato della Juventus: “E Cuadrado può arrivare last minute”; “Lichtsteiner l’Inter ci prova. Addio Brozovic”. In taglio alto il mercato del Napoli: “Napoli, ecco Rog, ora Maksimovic”. Di spalla la prima conferenza stampa di Ventura: “Un’Italia che vi farà divertire”. In taglio basso l’inchiesta sulla nuova proprietà del Milan: “Abbiamo aperto le scatole cinesi di Silvio”. “Witsel, ci siamo!” è il titolo d’apertura di Tuttosport, 15 milioni più bonus allo Zenit San Pietroburgo. In taglio alto: “Sì, Hart è del Toro”, il portiere della nazionale inglese oggi si vestirà di granata. Di spalla i malumori in casa Milan: “Montella e la rabbia per il flop sul mercato”. Inter: “Che critiche su De Boer ma Moratti lo difende”. In taglio centrale il punto sulla nazionale italiana: “L’Italia di Ventura << El Shaarawy e Berardi mai nel 3-5-2 >>”. PROSEGUI LA LETTURA

< p style="padding:5px;background:#ddd;border:1px solid #bbb;clear:both;">Rassegna stampa martedì 30 agosto 2016: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport é stato pubblicato su Outdoorblog.it alle 09:57 di Tuesday 30 August 2016

Brianza, Carmela Aparo uccisa a colpi di pistola: fermato l’ex convivente

omicidio-a-seregno.jpg Omicidio in strada nel tardo pomeriggio di ieri a Seregno, in provincia di Monza e Brianza. Un femminicidio, l’ennesimo, compiuto da un uomo che non voleva accettare la fine della sua relazione con una donna. Carmela Aparo, 64 anni, è stata uccisa a colpi di pistola mentre si trovava in via Gramsci. Il killer le ha sparato da una distanza ravvicinata al termine di un’accesa lite, poi si è dato alla fuga lasciando la donna a morire in strada. I soccorsi sono intervenuti tempestivamente e hanno trasferito la vittima all’ospedale San Gerardo di Monza, dove è deceduta poche dopo il suo arrivo. Grazie alle testimonianze di alcuni passanti, in poche ore gli inquirenti hanno rintracciato e fermato l’ex convivente della donna, Attilio Berlingieri, 56enne pregiudicato originario di Rosarno, trovato in possesso dell’arma del delitto e di un’accetta. L’uomo è stato condotto in carcere con l’accusa di omicidio volontario.

PROSEGUI LA LETTURA

< p style="padding:5px;background:#ddd;border:1px solid #bbb;clear:both;">Brianza, Carmela Aparo uccisa a colpi di pistola: fermato l’ex convivente é stato pubblicato su Crimeblog.it alle 09:46 di Tuesday 30 August 2016

Latitante ucciso a Ponticelli: omicidio nella notte a Napoli

Omicidio Napoli ponticelli Un latitante è stato ucciso la scorsa notte a Napoli nel quartiere di Ponticelli. Flavio Salzano, 29enne con precedenti penali, è stato trovato cadavere in un'auto. Il giovane sarebbe stato freddato con diversi colpi di pistola alla testa. La vittima secondo gli investigatori della squadra mobile, partenopea sarebbe stata affiliata al clan di camorra Di Micco. Il corpo senza vita di Salzano è stato fatto ritrovare in una Ford C-Max, auto risultata poi risata, in via San Michele di Ponticelli. L'auto era stata sottratta al legittimo proprietario a giugno scorso. In base ai primi rilevi medico-legali Salzano sarebbe stato raggiunto da quattro colpi di pistola calibro 9X21. Gli agendi della scientifica hanno trovato sul posto cinque bossoli di pistola. Ora si attendono i risultati dell'autopsia sulla salma di Salzano mentre l'auto è stata posto sotto sequesto per tutti i rilievi del caso.
PROSEGUI LA LETTURA

< p style="padding:5px;background:#ddd;border:1px solid #bbb;clear:both;">Latitante ucciso a Ponticelli: omicidio nella notte a Napoli é stato pubblicato su Crimeblog.it alle 09:25 di Tuesday 30 August 2016